Online Russia

Franchising in Russia

franchising richiesti

Il franchising ha reali prospettive di diventare un fattore di crescita per il mercato interno russo entro il 2020. Secondo le previsioni, i suoi volumi aumenteranno a 2.500 brands e 200.000 punti vendita che creeranno fino a 4 milioni di posti di lavoro e reintegreranno il PIL del paese di circa 500 miliardi di rubli.

Quali tendenze influenzeranno il business in Russia nel 2019?

  • Il marketing tradizionale sta perdendo la sua rilevanza. Sempre più persone utilizzano i social network che influenzano notevolmente gli acquisti.
  • L’emergere di più franchisee multi marca. Sempre più franchisee stanno iniziando ad acquisire diversi franchising, in quanto questa strategia aiuta a migliorare il flusso di cassa, e rappresenta inoltre un “cuscinetto di sicurezza”.
  • Popolarità dei franchising nelle categorie “Salute” e “Istruzione”. Le persone prestano sempre più attenzione al proprio benessere e al benessere delle loro famiglie, pertanto si prefiggono come obiettivo il raggiungimento di un elevato livello di salute ed istruzione.
  • Aumento della customer-centricity. L’obiettivo dell’imprenditore non è solo quello di creare un prodotto universale a cui possano avvicinarsi molti consumatori, bensì’ rendere il prodotto personale e offrire ai clienti ciò che desiderano adattandosi a una particolare richiesta.

Vendita al dettaglio

In generale, i rivenditori incontrano notevoli difficoltà’, soprattutto per la vendita al dettaglio nel settore della moda. Nell’era dell’e-commerce infatti, devono competere con negozi online come Lamoda e Wildberries. Allo stesso tempo, alcuni segmenti della vendita al dettaglio mostrano ancora una crescita, ad esempio negozi a prezzo fisso, negozi con attrezzature per la produzione di alcol domestico e negozi di alimenti biologici.

Il concetto di “Weip-shop”, a dimostrazione di una crescita incredibile nei precedenti tre anni, ora prevede una fase di “aggiustamento” del mercato. I grandi operatori non possono sostenere i tassi di crescita precedentemente raggiunti.

È importante notare che la struttura del franchising russo è piuttosto variabile. Negli ultimi anni si è registrato un aumento della quota di imprese in franchising in alcuni segmenti, un calo in altri.

Pertanto, secondo RBC Market Research, la quota di franchising nella vendita al dettaglio di moda nel 2017 è stata del 26,7%, e nel 2018 – 22,9%, mentre la quota degli stabilimenti di ristorazione in franchising è in crescita del 5-10% all’anno e al momento è impressionante il 52%.

Prima di tutto, va notato che il franchising come forma di fare business si basa sulla “replica” di qualsiasi concetto di successo. Al momento, molti progetti nuovi, moderni e tecnologici nascono come start-up che, avendo successo, possono diventare la base per la formazione di un franchising.

Scenari di business e di consumo in Russia.

Vorrei sottolineare inoltre quattro importanti tendenze in Russia. La prima è la diminuzione del tenore di vita della popolazione (soprattutto nelle regioni) in un contesto di continui fenomeni di crisi economiche. In secondo luogo, molte tendenze sono diventate grandi trend e reclutano eserciti di clienti fedeli (sano tenore di vita, corretta alimentazione, diverse categorie di prodotti biologici, ecc). La terza tendenza è la digitalizzazione. Il quarto è un cambiamento nello stile di vita delle persone, nelle loro priorità sociali e umane.

La prima tendenza significa anche che e’ più richiesto il franchising che richiede un investimento minimo. La scelta di un franchising diventa più razionale e ristretta.

Quali nicchie sono più richieste? Banchi dei pegni, servizi di microfinanza, cosmetici e profumi a prezzi accessibili, parrucchieri economici, negozi in formato “hard discount” e, in generale, “convenience store”. Anche la ristorazione sta puntando ad offerte più’ economiche e versioni al massimo semplificate di fast food: bar mobili con prezzi minimi, food trucks, pranzi pronti con piatti “domestici”, catering economici (la gente spende di meno per celebrare eventi nei ristoranti), bar sotto casa con birrerie e spuntini.

La seconda tendenza è tipica per la capitale e le grandi città. Cresce il numero di negozi “farm”, negozi “sani, biologici, ecologici”, “giapponesi / coreani” e di cosmetici esotici.

Nella ristorazione, l’idea di “convergenza” sta diventando popolare: un mix di cibo con elementi innovativi, una cucina da esposizione, un collegamento ristorante-bar con pasti da asporto. La digitalizzazione e il trading online stanno diventando la tendenza più importante, che riformatta i soliti formati e cambia lo stile di comunicazione con i consumatori. Avete notato che, ad esempio, le persone in McDonald’s preferiscono sempre più usare terminali elettronici, anche se non c’è coda alla cassa? Sì, perché questa forma di comunicazione diventa più comoda per loro: puoi vedere e confrontare tutte le opzioni sullo schermo e quindi scegliere con calma le opzioni più adatte.

La quarta delle tendenze di cui sopra è la più complessa, contraddittoria e multi direzionale. Ad esempio, le tecnologie digitali hanno generato un’intera generazione di consumatori misantropi che vivono e consumano esclusivamente online. D’altra parte, sempre più consumatori avvertono disagio, un senso di alienazione sociale, impersonalità nello spazio della solita vendita al dettaglio. Queste persone, al contrario, sono alla ricerca di più umani, “spirituali” e relazioni “.

franchising in Russia

Per questo motivo, sono diventati sempre più popolare formati di piccoli ristoranti a conduzione familiare, mini-panifici e anche piccoli centri commerciale dove in un unico luogo si combinano gli standard della distribuzione moderna con l’atmosfera della comunicazione “familiare”.Le enoteche sono una tendenza assoluta. Si svilupperanno attivamente in molte città della Russia. Un altro segmento in crescita sono i panifici.

In Russia, stanno comparendo molte reti di panetterie in franchising con una soglia d’ investimento bassa, ma l’offerta e’ tuttora inferiore alla domanda. Il boom dei coffee shop, in generale, è passato, ed attendere una crescita significativa nel 2019 non vale la pena. Sicuramente crescerà il mercato della consegna a domicilio della pizza, principalmente a causa dell’espansione dei giocatori esistenti, e della comparsa di nuove proposte di qualità superiore.

negozi,bar,ristoranti in franchising

Food & Beverage

Per maggiori informazioni sulle oppurtunita’ di business in Russia nel settore della ristorazione, vi invito a leggere il mio articolo

Food & Beverage

Social Network

La generazione Z Russa è caratterizzata da assenza di una fedeltà ad una marca conosciuta. I giovani seguono totalmente le raccomandazioni dei media online sulle attuali tendenze della moda.

Il principale canale di comunicazione con loro sono le reti sociali caratterizzate da un massimo di informazioni grafiche e un minimo di testo (Instagram, Youtube, etc.). Quindi è necessario considerare che il contenuto deve essere ben adattato per tablet e smartphone, con i quali i membri di questa generazione navigano spesso su Internet. In futuro saranno più competitivi quei negozi, ristoranti e provider di servizi che saranno in grado di comunicare con i consumatori attraverso le applicazioni mobili della Generazione Z.

Inoltre, secondo gli esperti, la generazione Z preferisce effettuare acquisti principalmente online.

I negozi offline diventano per loro una specie di showroom per la conoscenza della merce. Tuttavia, a loro piace anche per visitare i centri commerciali, che sono uno dei luoghi di svago, dove sono propensi a compiere acquisti impulsivi.

Franchising popolari in Russia

  • Food and Beverage (panetterie, fast food, enoteche, caffetterie, ristoranti familiari).
  • Cosmesi (cosmetici made in Europe, con buon rapporto qualita’ prezzo).
  • Bellezza e salute (centri benessere e SPA, centri estetici, fitness club).
  • Istruzione e formazione (scuole di lingue, corsi online, scuole di formazione).

Sono piu’ richiesti i franchising il cui investimento iniziale non supera due milioni di rubli, l’equivalente di 25.000 Euro. Le royalties quando stabilite in genere non superano il 5% o in genere sono sostituite dall’obbligo di acquisti minimi fissati nel contratto.

Vi invito conoscere i nostri servizi per la creazione e la vendita di franchising.

Creazione e vendita di franchisng

Franchising in Russia was last modified: Ottobre 22nd, 2018 by Mauro Benigno
You may also like
ristorazione a Mosca
Ristorazione in Russia
Promuovere il tuo acount Linkedin
Come ampliare la propria rete di contatti in LinkedIn